Archivi tag: Switzerland

Festival di Fuochi d’Artificio Lugano, 2 agosto 2018

Festival di Fuochi d’Artificio Lugano, 2 agosto 2018: quest’anno la festa nazionale Svizzera è stata “disturbata” da un violento temporale che si è abbattuto anche su Lugano costringendo gli organizzatori a rimandare alcuni eventi al giorno successivo, compreso il tanto atteso spettacolo pirotecnico.

Cronaca della giornata del 1°agosto: appena giunto nella nota e turistica cittadina svizzera la furia temporalesca ha dato sfogo a tutta la sua potenza con raffiche di vento fino a 118 km/h e onde alte più di un metro che hanno sganciato una delle cinque chiatte dove erano posizionati i fuochi d’artificio.

Secchiate d’acqua dal cielo che sembravano non finire mai e sul lago anche la grandine…alle ore 21 circa arriva la comunicazione ufficiale che lo show è rimandato al giorno successivo.

Cronaca della giornata del 2 agosto: ritornato a Lugano, dopo una passeggiatina sul lungolago, mi sono posizionato con tutta l’attrezzatura in attesa dell’inizio dell’evento.

Alle 22:05 tutti con lo sguardo rivolto al cielo per mezz’ora di intenso spettacolo pirotecnico che ha illuminato lo specchio di lago.

Unico neo della serata la troppa umidità e l’assenza totale di vento per quasi tutta la durata dello spettacolo che è rimasto in parte annebbiato dal denso fumo delle esplosioni.

La fotografia che segue riguarda l’inizio…

Lugano, 2 agosto 2018 – L’inizio…

Annunci

Lavena-Ponte Tresa, spettacolo pirotecnico 8 luglio 2017

Lavena-Ponte Tresa, spettacolo pirotecnico 8 luglio 2017: tutto è cominciato così…

Lavena-Ponte Tresa, tramonto

Partenza da Varese sotto una battente pioggia accompagnata da alcuni lampi e tuoni….la serata sembrava destinata ad un finale non proprio roseo ed invece: sorpresa! Appena arrivato nella cittadina lacustre sul confine Italo-Svizzero un suggestivo tramonto apriva spiragli positivi.

Questa è la vita del fotografo che nonostante tutto ci prova sempre, anche e sopratutto col brutto tempo (portando a casa anche solo una fotografia buona equivale ad un’uscita che ha dato i suoi frutti).

Un rapido giro di perlustrazione per verificare il posizionamento delle chiatte sul lago e trovare la posizione migliore (secondo me) per immortalare i disegni astratti dei fuochi d’artificio.

Posizionata l’attrezzatura, al via qualche scatto di prova per la sessione fotografica serale tenendo conto della distanza tra me e le basi di lancio, in modo da “centrare” il più possibile tutto lo show piromusicale.

L’attesa è stata abbastanza lunga ma come (quasi) sempre non è stata vana: dopo un breve discorso introduttivo alla festa che unisce l’Italia e la Svizzera alle 23:05 è iniziato il grande show.

Immagine realizzata con Nikon D800, obiettivo Nikkor 24-70mm f/2.8 G ED, treppiede Manfrotto.

Lavena-Ponte Tresa, inizio spettacolo piromusicale dell’ 8 luglio 2017

 

Time to starry sky

Con l’avvicinarsi della stagione fredda, finalmente è arrivato il tempo della contemplazione e osservazione del cielo invernale…

…complice in questa uscita fotografica serale di grande soddisfazione è il vento, teso e implacabile…

…il soggetto? La maestosità del Cervino innevato e come sfondo migliaia di stelle in un cielo limpido…

Star trails sul Cervino

Star trails sul Cervino

Sequenza fotografica di 150 immagini riprese da Breuil-Cervinia tra le ore 18:28 e le 19:20 con temperatura di -3° alla quota di 2000 mslm, molto vento ma alla fine anche se infreddolito molta soddisfazione.

Nikon D800, obiettivo 24-70mm f/2.8 G ED, treppiede Manfrotto.

 

Dati tecnici di ripresa per ogni singola immagine:

70mm; f/2.8; 20″; intervallo di 1″; esposizione manuale; ISO 800;

Lugano, 1° agosto 2015

Lugano, 1° agosto 2015 – festa Nazionale Svizzera: tradizione rispettata nonostante il tempo incerto e piovoso…

…un grande spettacolo pirotecnico che ha illuminato il golfo della celebre e turistica città svizzera.

Lugano, spettacolo pirotecnico 01/08/2015

Lugano, spettacolo pirotecnico 01/08/2015

Lavena-Ponte Tresa, Fiori di Fuoco 18 luglio 2015

Lavena-Ponte Tresa, spettacolo pirotecnico 18 luglio 2015: secondo attesissimo appuntamento della manifestazione Fiori di Fuoco, una serie di spettacoli pirotecnici e piromusicali che ci accompagneranno per tutta l’estate.

Già…l’estate: quest’anno più torrida che mai (per la cronaca 34° nel primo pomeriggio e ben 25° alla mezzanotte)…..e allora l’unico modo di “rinfrescarsi” un pochino è di uscire nelle ore serali…quella di ieri è stata una serata inizialmente molto umida con aria “difficile” da respirare ma fortunatamente è sopraggiunta poi una leggera brezza che ci ha accompagnato per tutto lo show.

Dalle ore 23 alle ore 23:30 circa il cielo si è illuminato di luci e colori e le calme acque del Lago di Lugano si sono riempite di suggestivi riflessi.

Di seguito una prima immagine dei fuochi d’artificio curati dalla Parente Fireworks, realizzata con Nikon D800 e obiettivo Nikkor Fisheye 10.5mm DX; ho voluto “giocare” con la distorsione ottica di questa lente utilizzando una inquadratura insolita…il risultato? Giudicatelo voi…

Ponte Tresa, Spettacolo piromusicale Fiori di Fuoco 18 luglio 2015

Ponte Tresa, spettacolo piromusicale Fiori di Fuoco 18 luglio 2015

Il Cervino

Il Cervino: la stagione invernale porta un gran freddo e giornate molto corte; ma i tramonti hanno colori unici.

A chi come me è amante della montagna in qualsiasi stagione, non può che rimanere a bocca aperta nell’assistere al calar del sole su una delle montagne più famose al mondo.

Cervino, un tramonto d'inverno

Cervino, un tramonto d’inverno

Il Cervino e Lago Blu

Il Cervino e Lago Blu: in una serata con cielo limpido non poteva mancare una sessione fotografica notturna cercata da parecchio tempo e rimandata diverse volte a causa del meteo non proprio clemente…

…Breuil-Cervinia: location famosa in tutto il mondo per le sue bellezze naturali col Monte Cervino (Matterhorn) che si specchia nelle calme e trasparenti acque del Lago Blu in un anfiteatro paradisiaco tanto bello di giorno quanto suggestivo la notte.

Una stellata che solo il cielo d’alta quota (1980 mslm) regala agli appassionati di questo genere di riprese…..sulla destra dell’immagine sopra il profilo della montagna la costellazione delle Pleiadi.

Immerso nella quiete più assoluta al cospetto di una delle cime delle Alpi che attrae migliaia di visitatori ogni anno, ho realizzato questa fotografia notturna il 18 ottobre 2014 con temperatura di 4°, umidità al 90%, vento assente.

Ecco di seguito i dati di scatto: Nikon D800; Nikkor 24-70mm f/2.8; 24mm; f/2.8; 15 sec; ISO 2500; WB 2860 K

Cervino e Lago Blu, fotografia notturna

Cervino e Lago Blu, fotografia notturna