Archivio mensile:agosto 2018

Macugnaga, 4 agosto 2018

Macugnaga, 4 agosto 2018: una gita giornaliera nella famosa località montana della Valle Anzasca, ai piedi della famosa parete Est del Monte Rosa.

“L’occasione” del breve viaggio è la fuga dal caldo opprimente della città per passare qualche ora immersi in uno scenario unico e a contatto con la natura.

Ma perché proprio in questa data? Anche per assistere alla seconda tappa della rassegna piromusicale Vette d’Artificio, eventi unici di fuochi d’artificio in alta quota.

In attesa dello show una rilassante passeggiata nella frazione Staffa tra i vicoli dell’antico Dorf (primo nucleo abitato dei Walser) con la Chiesa Vecchia risalente al XII secolo.

Dopo una sana cena a base di prodotti tipici locali, torno al punto scelto nel pomeriggio per la sessione fotografica serale/notturna, una location studiata apposta per enfatizzare da un lato il panorama e d’all’altro lo spettacolo pirotecnico…il giusto equilibrio nella composizione senza lasciare nulla al caso.

Puntuale alle 22:30 inizia l’evento tanto atteso dalle migliaia di persone giunte fin qui…

Macugnaga – ultime luci del tramonto…

Macugnaga – Ora blu

Macugnaga – Spettacolo pirotecnico 4 agosto 2018

Fotografie realizzate con Nikon D800, obiettivo Nikkor 14-24mm f/2.8, treppiede Manfrotto

 

 

 

Annunci

Festival di Fuochi d’Artificio Lugano, 2 agosto 2018

Festival di Fuochi d’Artificio Lugano, 2 agosto 2018: quest’anno la festa nazionale Svizzera è stata “disturbata” da un violento temporale che si è abbattuto anche su Lugano costringendo gli organizzatori a rimandare alcuni eventi al giorno successivo, compreso il tanto atteso spettacolo pirotecnico.

Cronaca della giornata del 1°agosto: appena giunto nella nota e turistica cittadina svizzera la furia temporalesca ha dato sfogo a tutta la sua potenza con raffiche di vento fino a 118 km/h e onde alte più di un metro che hanno sganciato una delle cinque chiatte dove erano posizionati i fuochi d’artificio.

Secchiate d’acqua dal cielo che sembravano non finire mai e sul lago anche la grandine…alle ore 21 circa arriva la comunicazione ufficiale che lo show è rimandato al giorno successivo.

Cronaca della giornata del 2 agosto: ritornato a Lugano, dopo una passeggiatina sul lungolago, mi sono posizionato con tutta l’attrezzatura in attesa dell’inizio dell’evento.

Alle 22:05 tutti con lo sguardo rivolto al cielo per mezz’ora di intenso spettacolo pirotecnico che ha illuminato lo specchio di lago.

Unico neo della serata la troppa umidità e l’assenza totale di vento per quasi tutta la durata dello spettacolo che è rimasto in parte annebbiato dal denso fumo delle esplosioni.

La fotografia che segue riguarda l’inizio…

Lugano, 2 agosto 2018 – L’inizio…