Cometa C/2014 Q2 Lovejoy

Cometa C/2014 Q2 Lovejoy: passata il 6 gennaio 2015 alla distanza  minima dal nostro pianeta (circa 70 milioni di KM), ora la cometa continua la sua “corsa” per profondo spazio, avvicinandosi sempre più al Sole.

Nei primi giorni del nuovo anno l’osservazione è stata disturbata dalla Luna, ma adesso è visibile anche a occhio nudo. Per trovarla basta seguire le tre stelle della cintura di Orione e spostare lo sguardo verso la costellazione del Toro (in direzione Ovest).

Il giorno 30 gennaio sarà alla minima distanza dal Sole e visto che le comete sono oggetti imprevedibili, potrebbe anche riservarci delle ottime sorprese.

Ho realizzato la fotografia che segue con Reflex Nikon D800 e obiettivo Nikkor 24-70mm f/2.8 dal Parco regionale Campo dei Fiori la sera dell’11 gennaio 2015 tra le ore 21:15 e le ore 22:15 sfruttando al massimo il formato FX di 36 milioni di pixel.

Cometa C/2014 Q2 Lovejoy

Cometa C/2014 Q2 Lovejoy

Nella parte superiore del fotogramma il “triangolo” della costellazione del Toro a sinistra e più in altro verso destra le Pleiadi.

Dati di scatto: Nikon D800; Nikkor 24-70mm f/2.8 G ED; 70mm; f/2.8; 6sec; ISO 2500 11/01/2015 h.21:34

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...